Photo Credit: Comune di San Marcello Piteglio.JPG
Scopri / Ecomuseo

Foresta del Teso

Faggi, castagni e abeti rendono questo luogo affascinante tutto l'anno

San Marcello Piteglio

 

Home / scopri / San Marcello Piteglio / Foresta del Teso

Scopri
Ecomuseo
Dove
Via del Teso - San Marcello Piteglio. Località Case Bizzarri
Web
Da non perdere
Una passeggiata estiva all'ombra degli alberi

È posta a nord di Pistoia e a sud del confine della provincia di Bologna, sulla Montagna Pistoiese.

La Foresta del Teso si estende per oltre 2000 ettari da quota 795 fino a 1732 metri sul livello del mare da Pracchia a San Marcello Pistoiese, conservando il suo nucleo a Maresca ed Orsigna, dal fiume Reno alla Verdiana. È posta a nord di Pistoia e a sud del confine della provincia di Bologna, sulla Montagna pistoiese.

Caratterizzata da una vegetazione di alto fusto prevalentemente di faggio, castagno e abete è percorsa dal torrente Maresca ed è riserva di caccia.

È popolata da cervi, daini, caprioli, cinghiali, mufloni, poiane, tassi, istrici, volpi comuni e da qualche esemplare di lupo e alcune specie di mustelidi. Vi si trovano inoltre alcune specie di picchio, la passera scopaiola e il tordo bottaccio. La foresta è ricca di prodotti del sottobosco come i prelibati funghi porcini, i lamponi e i mirtilli.

La Casetta dei Pulledrari, da cui partono gli itinerari a piedi dentro la Foresta del Teso è anche la classica base di partenza per gli itinerari di trekking sui crinali, sui sentieri CAI e verso i rifugi del Montanaro e di Portafranca.

Eventi