Idee / Arte e cultura, Autunno, Estate, Primavera

5 Cattedrali da visitare lungo il Cammino di San Jacopo

Pistoia

 

Home / idee / 5 Cattedrali da visitare lungo il Cammino di San Jacopo

Idee
Arte e cultura

Lungo l’antica via Cassia, il Cammino attraversa territori ricchi di storia, congiungendo alcune tra le più belle città d'arte italiane.

Per secoli la Toscana è stata una terra di passaggio: pellegrini e viaggiatori la attraversavano nelle loro lunghe rotte da e verso la città santa di Roma. Tracciati e percorsi che ancora oggi sono battuti da moderni viandanti, escursionisti o da chi cerca relax e tranquillità nel contatto con la natura.

Il Cammino di San Jacopo attraversa le città di Firenze, Prato, Pistoia, Pescia e Lucca e può essere considerato un tratto del lungo cammino, nel cuore dell’Europa, verso Santiago de Compostela, città con la quale Pistoia condivide il culto di San Jacopo, attraversando la Via della Costa e il Cammino Francese.

La seconda parte del Cammino conduce il pellegrino a Pisa e Livorno sulla direttrice della Via Aemilia Scauri romana. Dal porto di Livorno, come accaduto per secoli, ci si può imbarcare per Barcellona e, seguendo i cammini jacopei catalani e il Cammino dell’Ebro, si toccano i maggiori santuari mariani spagnoli di Montserrat e della Vergine del Pilar, per poi raggiungere Logroño e proseguire per Santiago de Compostela attraverso il Cammino Francese.

Nel novembre 2019 la Xunta de Galicia, in collaborazione con Concello de Santiago e Xacobeo 2021, ha donato alla città di Pistoia l’unico cippo italiano del Cammino di Santiago che, collocato tra la piazza del Duomo e la via degli Orafi, riporta la distanza da Santiago de Compostela.

Richiamando il simbolo del più noto cammino jacopeo verso Santiago, anche il simbolo del Cammino di San Jacopo è una conchiglia stilizzata a nove raggi, incastonata nella losanga, un elemento che caratterizza lo stile artistico del romanico-pistoiese.

Ecco 5 cattedrali che incontriamo lungo la prima parte del Cammino.

1. Firenze, Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Firenze, Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Con la sua cupola, progettata da Brunelleschi, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore è simbolo della città di Firenze. Dalla piazza del Duomo prende il via il Cammino di San Jacopo, che, lasciata la città di Firenze, si dirige verso Prato.

 

2. Prato, Cattedrale di Santo Stefano

Prato, Cattedrale di Santo Stefano

Il Cammino raggiunge la città di Prato. Nel centro storico, da non perdere la Cattedrale di Santo Stefano, che custodisce la reliquia della Sacra Cintola della Madonna.

 

3. Pistoia, Cattedrale di San Zeno

Pistoia, Cattedrale di San Zeno

Nella Cattedrale di San Zeno è conservata la reliquia di San Jacopo, fatta giungere a Pistoia nel 1145 da Santiago de Compostela. Nella stessa cappella è custodito anche l’altare argenteo. Il culto jacopeo rese famosa la città in tutta Europa, al punto da meritare il titolo di Minor Santiago, la piccola Santiago.

 

4. Pescia, Cattedrale di Santa Maria Assunta

Pescia, Cattedrale di Santa Maria Assunta

La Cattedrale di Santa Maria Assunta si trova nella cittadina medievale di Pescia. L’edificio è attestato sin dall’anno 857, ma fu completamente ricostruito in seguito a un incendio che distrusse la città nel 1281.

 

5. Lucca, Cattedrale di San Martino

Lucca, Cattedrale di San Martino

Nel cuore di Lucca, la Cattedrale di San Martino custodisce il Volto Santo e il celebre monumento funebre a Ilaria del Carretto, realizzato da Jacopo della Quercia tra il 1406 ed il 1408.