Scopri / Musei

Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni

Un viaggio artistico dagli anni Venti del Novecento ai giorni nostri

Pistoia

 

Home / scopri / Pistoia / Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni

Scopri
Musei
Dove
Via Sant'Andrea, 18 - Pistoia
A cura di
Musei Civici di Pistoia
Web

Espone la collezione permanente di arte moderna e contemporanea del Comune di Pistoia e ospita mostre temporanee.

Il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni espone la collezione permanente di arte moderna e contemporanea del Comune di Pistoia attraversando il panorama artistico dagli anni Venti del Novecento ai giorni nostri e ospita mostre temporanee.

Il percorso museale, ordinato cronologicamente e per nuclei omogenei di opere, è un itinerario attraverso l’Arte Povera, il Concettuale, la Minimal Art, la Poesia visiva con un totale rinnovamento del linguaggio e dei materiali.

Si inizia con la sezione dedicata al Novecento artistico pistoiese dalla seconda metà degli anni Venti alla fine degli anni Sessanta, per proseguire nel grande salone centrale con l’opera Scultura d’ombra di Claudio Parmiggiani, nelle sale monografiche dedicate ai pistoiesi Mario Nigro, Fernando Melani, Gualtiero Nativi e Agenore Fabbri e nelle sale collettive con le opere donate al Comune di Pistoia dagli artisti ospiti delle mostre temporanee che il museo organizza periodicamente.

Dislocati nelle varie sezioni si possono ammirare i ritratti fotografici di artisti realizzati da Aurelio Amendola; lo spazio esterno del museo è allestito come un ‘giardino d’autore’ contemporaneo.

Eventi