Pistoia Blues Festival 2024 - Visit Pistoia
Photo credit: Pistoia Blues - BluesIn
Idee / Estate, Primavera

Pistoia Blues Festival: tutto quello che c'è da sapere

Dal 1980 Pistoia è blues!

Pistoia

 

Home / idee / Pistoia Blues Festival: tutto quello che c'è da sapere

Idee
Arte e cultura

Dal 4 al 13 luglio 2024 in Piazza del Duomo torna il Pistoia Blues Festival. Attesi Calexico, Blue, Mario Biondi, Dee Dee Bridgewater, Matteo Mancuso e Mark Lettieri.

Anche quest’anno, torna uno degli appuntamenti musicali più longevi d’Italia: il Pistoia Blues Festival.

Dal 1980, ogni anno, il luglio pistoiese si anima sulle note di artisti italiani e internazionali. Sul palco di Piazza del Duomo si sono alternati numerosi musicisti e miti assoluti della musica, come Carlos Santana, B.B. King, David Bowie, Bob Dylan, Patty Smith e Lue Reed.

Per la 43° edizione del Festival sono attesi Calexico, Elio e le Storie Tese, Mario Biondi, Dee Dee Bridgewater, Matteo Mancuso e Mark Lettieri e, per la rassegna Storytellers – Suoni d’autore, Tommaso Paradiso e Antonello Venditti.

Programma 2024

Pistoia Blues Festival

Giovedì 4 luglio – Calexico (Fortezza Santa Barbara)
Lunedì 8 luglio – Elio e le Storie Tese
Giovedì 11 luglio – Mario Biondi e Dee Dee Bridgewater
Venerdì 12 luglio – Matteo Mancuso e Mark Lettieri
Sabato 13 luglio – The Devon Allman Project (Piccolo Teatro Bolognini)

Storyteller

Domenica 7 luglio – Tommaso Paradiso
Sabato 13 luglio – Antonello Venditti

Altri eventi dell’estate

Venerdì 5 luglio – Blue
Sabato 6 luglio – Teenage Dream Party
Mercoledì 10 luglio – Mordere il cielo, con Paolo Crepet

Blues City

Il Festival 2024 si arricchisce grazie a numerosi eventi collaterali nella piazze del centro storico della città nei giorni 5,6, 7 e 11,12 e 13 luglio. Grazie al sostegno di Conad, in Piazza Della Sala, Piazza Gavinana e Piazza Spirito Santo si esibiranno diversi artisti blues a partire dalle 19. Tutti ad ingresso libero.

Clicca qui per la locandina.

Piazza della Sala
Venerdì 5 luglio doppio show (ore 19 e ore 21) della Percussion Experience, un’immersione sonora con gli strumenti della collezione della Fondazione Luigi Tronci. Sabato 6 luglio alle ore 19 show di Davide Serini e Andrea Giannoni. Domenica 7 luglio alle ore 19 si esibiranno gli studenti delle Pistoia Blues Clinics con i loro tutor. Giovedì 11 luglio doppio show (ore 19 e 21) di Meek Hokum, progetto solista di Michele Darrel Bertoldi. Venerdì 12 luglio doppio show (ore 19 e 21) di Carlo Poddighe. Sabato 13 luglio doppio show (ore 19 e 21) di Cadillac Circus.

Piazza Gavinana
Venerdì 5 luglio alle ore 19 show di Davide Serini e Andrea Giannoni. Sabato 6 luglio doppio show (ore 19 e 21) dei Chicago Blue Revue. Domenica 7 luglio alle ore 21 la Percussion Experience. Giovedì 11 luglio doppio appuntamento (ore 19 e 21) con i Jailbirds. Venerdì 12 luglio doppio show con Meek Hokum mentre sabato 13 nuovo doppio show con Carlo Prodighe.

Piazza dello Spirito Santo
Nuove occasioni per rivedere Davide Serini e Andrea Giannoni (venerdì 5 ore 21), Jailbirds (sabato 6 luglio ore 19 e 21) Percussion Experience (giovedì 11 luglio ore 19 e 21), Meek Hokum (sabato 13 ore 19 e 21). Domenica 7 luglio doppio show (ore 19 e 21) per Italians a go-go dj set. Venerdì 12 luglio doppio show (ore 19 e 21) per Federico Biagetti: giovane cantautore, chitarrista e compositore.

 

Blues Market

Dal 10 luglio (pomeriggio) fino a conclusione del festival, si svolgerà nelle strade del centro storico il Blues Market a cura di Marta Bulli Eventi. Saranno presenti diverse tipologie merceologiche in grado di rendere più attrattivo il soggiorno a Pistoia per i tanti appassionati e per consentire ai cittadini pistoiesi di vivere l’atmosfera del festival.

Libri

Il 12 ed il 13 luglio si terranno tre presentazioni di libri. Venerdì 12 luglio (ore 18) sarà Ezio Guaitamacchi il protagonista con il suo libro She’s a Woman – Storie di coraggio, orgoglio, amore e disonore di 33 regine della musica (Rizzoli) con la prefazione di Gianna Nannini. Sabato 13 luglio ore 18 Luca Garrò presenterà il suo ultimo libro I folli del Rock: Storie di geni tormentati, sostanze e sregolatezza (Giunti) con prefazione di Gianni Maroccolo. A seguire Francesco Brunale con il suo nuovo libro Crossover 99% un lunghissimo viaggio all’interno della contaminazione musicale (Bertoni).

Eventi